Il driver palermitano ed il navigatore peloritano di Aci team Italia hanno conquistato il primo punto mondiale nella classifica junior

Marco Pollara e Maurizio Messina su Ford Fiesta R2 hanno chiuso il Rally di Svezia con il primo punto nella classifica WRC Junior. L’equipaggio ACI Team Italia è stato il primo classificato tra gli italiani nella gara d’esordio per la nazionale azzurra supportata dalla Federazione. Il Rally di Svezia, secondo appuntamento della serie iridata è stata la prova inaugurale per il Campionato del Mondo Rally Junior ed è stata una gara particolarmente difficile per la mancanza di neve su prove decisamente veloci ed insidiose, dove il duo siciliano ha addirittura fatto registrare un 4° tempo in prova durante la seconda tappa. Pollara e Messina hanno subito trovato un ideale affiatamento, il pilota due volte tricolore Junior nel 2017 e 2019 già con incarichi ufficiali; Messina co-driver messinese tra i più esperti e con una lunga carriera alle spalle e due titoli tricolori, oltre ad aver condiviso l’abitacolo con nomi del calibro di Gigi Galli, Andrea Nucita e Franco Laganà. L’equipaggio per il 2020 è”ufficiale” ACI Team Italia, la nazionale supportata direttamente dalla Federazione e Pirelli, il programma iridato è stato pianificato con la collaborazione di CST Sport, sodalizio da sempre al fianco di Pollara.
-“E’ stata una gara particolarmente difficile – ha spiegato Maurizio Messina appena uscito dal 10° e ultimo tratto cronometrato – abbiamo sempre corso con gomme da neve, ma su un fondo sterrato, reso più insidioso dalla pioggia arrivata a tratti. Marco è stato molto bravo, ha preso un ritmo crescente, sebbene in condizioni assolutamente anomale, ha saputo ben interpretare la gara, traendone il massimo profitto e risalendo in classifica fino ad entrare nella Top ten dello Junior. Siamo i primi italiani in classifica e questo ci gratifica e ci permette di portare a casa il primo punto che condividiamo con la Federazione che ci supporta e con Pirelli, oltre che con Movisport e CST e personalmente con la Concessionaria Gruppo Formula 3 che mi ha permesso di pianificare questo ambizioso programma. Da ora il pensiero e la concentrazione verso il rally d’Italia Sardegna del prossimo giugno, dove speriamo che giocare in casa ci permetta di fare molto di più”-. ha concluso Messina.

ACI Team Italia | FIA Junior WRC | Pirelli | M-Sport Poland | Rally Sweden

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *